Filtri e lampada UVC per purificatore...

    Filtri e lampada UVC per purificatore aria GEA 8128

    • Kit ricambio filtri completo di lampada UVC per purificatore d’aria GEA 8128.
    • 6 filtri: filtro in polipropilene (PP), filtro HEPA, catalizzatore freddo, in cotone al carbone, ai carboni attivi e filtro fotocatalitico.
    • Lampada germicida UV-C 254 nm
    • Facili da sostituire
    • Alta capacità di filtrazione dell’aria
    • Inseriti nel purificatore d’aria GEA 8128, il quale prevede anche l’emissione di ozono e di ioni negativi, sono in grado di eliminare: muffe, cattivi odori, germi, batteri, virus rendendo gli ambienti più sani e deodorati.

    Certificazioni: CE, RoHS , FCC

    GEA-SPP-KFL-1142-00001
    87,00 €
    Tasse escluse

     

      Filtro composto da 6 strati:

      • Filtro in polipropilene (PP)
      • Filtro HEPA
      • Filtro catalizzatore freddo
      • Filtro in cotone al carbone
      • Filtro ai carboni attivi
      • Filtro fotocatalitico

      Dimensioni:

      • Filtro integrato: 381 x 241 x 48 mm
      • Filtro HEPA: 375 x 242 x 48 mm
      • Filtro ai carboni attivi: 375 x 242 x 10 mm
      • Filtro fotocatalitico: 198 x 240 x 5 mm
      • Lampada germicida
      • Potenza della lampada UV-c: 5 Watt
      • Lunghezza d’onda della lampada UV-c: 254 nm (2537 Angstrom)

      Filtri compatibili con il purificatore d’Aria GEA 8128

      Certificazioni: CE, RoHS , FCC

      Questo kit serve per sostituire i filtri e la lampada UV-C del purificatore d’aria GEA 8128.

      I filtri e la lampada UV-C sono posizionati all’interno del purificatore d’aria. Per sostituirli è necessario:

      • Spegnere il purificatore d’aria
      • Rimuovere la cover frontale in plastica (premendo i ganci di chiusura che si trovano ai lati nella parte inferiore)
      • Estrarre i filtri da sostituire (filtro HEPA, Filtro ai carboni attivi, Filtro fotocatalitico, per rimuovere quest’ultimo componente è necessario svitare le due viti che lo tengono in posizione)
      • Rimuovere la lampada UV-C (svitando le due viti fissate sulla placchetta metallica)
      • Inserire la nuova lampada UV-C 
      • Riavvitare le due viti sulla placca metallica
      • Inserire il filtro fotocatalico avvitando le due viti che lo tengono in posizione
      • Inserire il filtro ai carboni attivi mantenendo la maniglia in tessuto verso l’alto e verso l’esterno
      • Inserire il filtro HEPA (la maniglia in tessuto deve essere in alto e verso l’esterno)
      • Rimettere la cover frontale in plastica del purificatore.

      Il purificatore d’aria GEA 8128 è ora pronto per essere utilizzato.

      Per una corretta purificazione dell’aria dell’ambiente si consiglia di sostituire i filtri ogni 3 anni.

      Il purificatore di aria Gea 8128 è in grado igienizzare e deodorare l’aria degli ambienti eliminando sostanze inquinanti, batteri, virus, pollini e poveri grazie all’azione combinata di questo filtro (composto da 6 filtri diversi) e la lampada UV-C con l’emissione di ioni negativi e ozono.

      • Il filtro in Polipropilene (PP) ha il compito di rimuovere germi, peli di animale e tutti gli inquinanti che hanno una dimensione maggiore a 20 micron come, per esempio, capelli, forfora, fibre e polvere di polline.
      • Il filtro HEPA (High Efficiency Particulate Air) è considerato uno standard a livello europeo. È in grado di rimuovere il 99,97% di particelle il cui diametro è di 0,03 micron, tra cui: polveri, allergeni e germi.
      • Il filtro catalizzatore freddo assorbe e decompone la formaldeide, il benzene e i composti organici volatili (VOC).
      • Il filtro in cotone al carbone assorbe la formaldeide e altre sostanze nocive.
      • Il filtro ai carboni attivi ha il compito di assorbire ed eliminare gli odori e gas tossici.
      • Il filtro fotocatalitico decompone numerose sostanze organiche e inorganiche. Svolge un’azione sterilizzante e deodorante eliminando germi e cattivi odori.
      • Lampada germicida UV-C 254 nm: la luce UV-C ad una lunghezza d'onda di 254 nm è in grado di inattivare il 99,99% di virus, batteri, spore di muffe, E. Coli, stafilococchi e molti altri microrganismi dannosi per l’uomo e gli animali.

      La radiazione UV-C ha la capacità di modificare il DNA o l’RNA dei microorganismi, distruggendo i loro legami molecolari, impedendo loro di crescere e di riprodursi.


      Spedizioni Nazionali
      e Internazionali


      Pagamenti
      Sicuri


      Certificazioni

      Prodotti Correlati