Strisce reattive Perossidi

Strisce reattive Perossidi

Strisce reattive Perossidi – 0/100 mg/L - Confezione da 100 pezzi

Strisce reattive per Perossidi della dimensione di 6x95 mm. La scala colorimetrica è verificata secondo gli standard, lettura del risultato entro 2 minuti.

Rilevazione della concentrazione di perossido di idrogeno nell'aria e nei liquidi disinfettanti

Le strisce reattive per perossidi, anche chiamate bandelle colorimetriche, sono strisce analitiche per la determinazione semi-quantitativa della concentrazione di perossido in un ambiente o in un liquido. Sono usate per il controllo della durezza dell'acqua e per verificare il raggiungimento di una determinata concentrazione di perossido di idrogeno all'interno di un ambiente durante un intervento di disinfezione. Permettono inoltre il controllo della concentrazione di perossido nella soluzione disinfettante utilizzata.

  • Kit pronto all’uso: contiene tutti i reagenti necessari
  • Facile da utilizzare
  • Risultati rapidi e sicuri
  • Lettura dei risultati entro 2 minuti
  • 6 range di concentrazione
  • Scala cromatica verificata utilizzando soluzioni certificate secondo gli standard primari NIST
  • Ideale per il controllo della disinfezione
  • Usato per il controllo della durezza dell’acqua

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 100 STRISCE REATTIVE PEROSSIDI 6x95 mm

GEA-MOA-BCP-1134-85434.601
25,70 €

 
  • 100 strisce reattive per analisi semi-quantitative
  • Dimensioni della striscia: 6x95 mm
  • Range di misurazione:  0 · 1 · 3 · 10 · 30 · 100 mg/L di perossido d’idrogeno (H2O2)
  • Viraggio colore: da bianco a blu
  • Risultati rapidi, leggibili in 10 – 120 secondi
  • Risultati sicuri: la scala cromatica è verificata utilizzando soluzioni standard certificate direttamente tracciabili agli standard primari NIST
  • Facilmente trasportabili

Come utilizzare le strisce reattive

Le strisce reattive per perossidi possono essere utilizzate sul campo o in laboratorio e sono utilizzate per:

  • Monitorare i livelli di perossido di idrogeno in una miscela disinfettante
  • Misurare la concentrazione di perossido di idrogeno nell’aria sia per verificare il raggiungimento della saturazione dell’ambiente (indicatore che attesta la corretta sanificazione del locale) che per rilevarne eventuale residui ad intervento terminato.

L'uso di questo strumento di monitoraggio è molto semplice: per misurare la concentrazione di H2O2 nell’aria è necessario immergere la striscia reattiva nel reagente (acqua distillata), posizionarla in luoghi strategici e, terminato il processo di saturazione dell'ambiente (una delle fasi dell'attività di sanificazione), è sufficiente confrontare il grado di colorazione presente sulla striscia reattiva con la scala colorimetrica.

Per misurare la concentrazione di perossido di idrogeno in una miscela basta immergere la striscia reattiva nella soluzione, attendere da 10 – 120 secondi e confrontare il risultato con la scala colorimetrica.

Principio di funzionamento delle strisce reattive

Questo metodo di monitoraggio consente di misurare la concentrazione di perossido in modo semi-quantitativo mediante confronto visivo della zona di reazione della striscia reattiva con la scala colorimetrica di riferimento.

La perossidasi trasferisce una molecola di ossigeno del perossido di idrogeno all’indicatore redox organico. Questo produce un processo di ossidazione che colora di blu la striscia reattiva. 


Spedizioni Nazionali
e Internazionali


Pagamenti
Sicuri


Certificazioni

Prodotti Correlati